Il fine settimana è stato caratterizzato da una notevole perturbazione che non ha risparmiato la penisola salentina del versante ionico. Numerosa la quantità di acqua caduta a suolo, oltre la media stagionale.

Con essa non sono mancate le chiamate di emergenza ai vari operatori del soccorso. Polizia Locale, Vigili del fuoco e Protezione civile sono stati impegnati per moltissime ore per mettere in sicurezza strade  e persone rimaste impannate nelle loro auto a causa della pioggia.

Sono stati registrati più di 30 interventi per il nostro sodalizio. Essi vanno dallo svuotamento di diversi scantinati, alla chiusura di numerosi tratti stradali causa cedimento manto stradale ed allagamento delle stesse strade. Inoltre, sono state portate in salvo in due situazioni diverse, persone rimaste bloccate in auto, con l’acqua che aveva invaso l’abitacolo.

Giornate dure per i vari volontari che sono intervenuti.

PROTEZIONE CIVILE UGENTO