Una saccatura di origine atlantica, accompagnata da spiccata instabilità atmosferica, determina un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulle regioni settentrionali del paese. Le conseguenti precipitazioni temporalesche, nel corso della prossima notte, si trasferiranno sulle regioni centro-meridionali, interessando in particolar modo quelle del medio versante adriatico.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base di quanto esposto e dell’avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato dalle ore 13:00 di oggi 02/09/2019 e per le successive 11 ore, ha emanato un’ALLERTA GIALLA per rischio idrogeologico e per temporali su tutto il territorio regionale, mentre dalle ore 00:00 di domani 03/09/2019 e per le successive 20 ore, ha innalzato il livello di criticità per le zone di allerta settentrionali della regione, emanando un’ALLERTA ARANCIONE per rischio idrogeologico e per temporali

 

(fonte Protezione civile Regione Puglia)